Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Corrado de Meo’

L'inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia

L’inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia. Collare di Lena Christina Grabher

La Venice Design Week, che si svolge dal 3 al 5 ottobre, ha cominciato già a dare qualche anticipazione inaugurando ieri la mostra dei finalisti della sezione dedicata al gioiello. La Jewelry VDW Selection era aperta a professionisti del gioiello e non, designer, orafi, laboratori, produttori, ma anche agli studenti con l’intento di lasciare la porta aperta a tutti per una libera circolazione delle idee.

L'inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia

L’inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia – Da sinistra, Frédérique Coomans; Alessandra Pasini

L'inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia

L’inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia – Da sinistra, Tavaniello e Manzi, Saerom Kong

I gioielli sono stati poi selezionati da una giuria di esperti (tra cui ci sono anche io!) e sono ora esposti fino all’11 ottobre al piano nobile del Design Hotel Ca’ Pisani di Venezia. Cliccando qui avrete i tutti i nomi e la motivazione. Queste alcune immagini dell’inaugurazione!

L'inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia

L’inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia – Davanti, Chiara Antonietti; dietro Rita Martinez

L'inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia

L’inaugurazione della mostra Jewelry VDW Selection, Venezia – In primo piano, Corrado De Meo

Read Full Post »

Sébastien Carré, uno dei vincitore del premio Torre Fornello

Sébastien Carré, uno dei vincitore del premio Torre Fornello

Quanta strada che hanno fatto i Gioielli in Fermento delle colline piacentine dalla prima edizione 2011 del concorso (documentata ampiamente in questo blog) e oggi versione 2015. Un appassionato e costante lavoro della curatrice Eliana Negroni che ci si dedica anima e cuore direi. E con risultati.

Schermata 05-2457147 alle 18.41.08

Ieri sono stati votati i vincitori del premio: il maestro Akis Goumas, greco e il francese Sébastien Carré di che ho recentemente intervistato durante Talente a Monaco. Complimenti.

Corrado De Meo, Menzione speciale

Corrado De Meo, Menzione speciale

Bravo a Corrado De Meo per l’esattezza del suo lavoro I colori della notte che è stato premiato con una menzione speciale attribuita da Joya così come Clara Del Papa. Altra Menzione speciale a Lluís Comín attribuitagli dall’AGC.il lavoro di Lluís Comín, Menzione speciale della AGC

Read Full Post »

Il gruppone italiano La Matière du Bijou, Paris - Galerie Maître Albert

Il gruppone italiano La Matière du Bijou, Paris – Galerie Maître Albert

Tra un cioccolatino Amedei (facciamo anche due) e un bicchierino di vin Santo Sorelle Palazzi ho passato un bel pomeriggio in compagnia del gioiello contemporaneo in trasferta a Parigi. Il luogo: la galleria Maître Albert a due passi dalla Senna nel quartiere della Sorbona; il concept è del collettivo di architetti livornesi 70m2 che si trapianta volentieri anche oltre confini con progetti vari e diversi di cui questa mostra La Matière du Bijou è solo il primo.

Chiara Scarpitti

Chiara Scarpitti

La Matière du Bijou, Paris - Galerie Maître Albert

La Matière du Bijou, Paris – Galerie Maître Albert

Caterina Crepax

Caterina Crepax

La ventata italiana è rappresentata da Susanna Baldacci, Silvia Beccaria, Caterina Crepax, Corrado De Meo, Maria Diana, Sabina Feroci, Manuela Gandini, Mama, Gigi Mariani, Chiara Scarpitti, Stenia Scarselli, Angela Simone, Camilla Teglio, Caterina Zucchi che vi danno una panoramica piuttosto ampia di sperimentazione e ricerca nel gioiello contemporaneo, da visitare fino al 25 aprile.

La Matière du Bijou, Paris - Galerie Maître Albert

La Matière du Bijou, Paris – Galerie Maître Albert

Manuganda - Manuela Gandini

Manuganda – Manuela Gandini

Sabina Feroci

Sabina Feroci

Occasione per me di incontrare sul serio e non in modo virtuale o facebookkaro alcuni dei partecipanti e farmi raccontare passo passo i lavori portati qui in mostra. Vedrete allora in video e ascolterete tutto sulle novità “liquide” di Corrado De Meo; sulle gorgiere dai nomi di insalata tessute a mano filo dopo filo di Silvia Beccaria; sulla spilla-pianoforte di Stenia Scarselli; sui paesaggi di resine brillanti di Susanna Baldacci e sulle collane di legno e carta giapponese indaco di Camilla Teglio.

Silvia Beccaria

Silvia Beccaria

Gigi Mariani

Gigi Mariani

Caterina Zucchi

Caterina Zucchi

Read Full Post »

Vi segnalo che oggi alle 18, quasi a concludere i mesi parigini del gioiello contemporaneo si terrà un’asta “Le Bijoux mis à prix” in una sala della famosa casa d’aste di Drouot – Richelieu ed organizzata da Audap-Mirabaud. Io sono andata a vedere l’esposizione lo scorso weekend e probabilmente stasera farò un giro da quelle parti per vedere come “vanno le cose”. Oltre cento creatori, alcuni molto noti soprattutto in Francia (Lalanne, Garouste et Bonetti, Vautrin, Jonemann) per pescare quelli nati tra il 1924 e il 1940, ma anche presenti le nuove generazioni con date di nascita negli anni Ottanta come la “nostra” Sara Progressi dell’82.

L'asta a Parigi

L’asta a Parigi

I nostri italiani si difendono – come presenza voglio dire – con Gigi Mariani, Barbara Uderzo, Chiara Scarpitti, Corrado De Meo, Patrizia Bonati, Maurizio Stagni, Flavia Fenaroli e Flavia Eleonora Michelutti che avevano partecipato a uno degli eventi di Circuits Bijoux.

Come prezzi ? Dai 150 euro ai 65.000. Vediamo come va a finire.

Read Full Post »

L'inaugurazione della mostra FiloRossoxParis

L’inaugurazione della mostra FiloRossoxParis

Non potevano mancare gli Italiani e il made in Italy nell’ambito di questo tormentone gioiellesco parigino dei Circuits Bijoux. 13 creatori in mostra nella boutique della stilista spagnola Agatha Ruiz de la Prada, nel 6° arrondissement che si cimentano (chi per la prima volta chi per consuetudine) con il tessuto, le trame i fili.

Eccovi in ordine alfabetico i partecipanti: Patrizia Bonati, Corrado De Meo, Elisabetta Dupré, Flavia Fenaroli, Maria Rosa Franzin, Rita Marcangelo, Gigi Mariani, Flavia Elenora Michelutti, Sara Progressi, Chiara Scarpitti, Maurizio Stagni, Barbara Uderzo, Graziano Visintin.

È questa una sorta di puntatina parigina della Biennale del Gioiello contemporaneo FiloRosso (che si è svolta, dopo Muggia, anche in Slovenia nel 2013) curata, come questa mostra da Isabella Bembo.

La curatrice oltre a stilomare i partecipanti a cimentarsi con il tessuto ha anche chiesto loro di mettere in mostra un loro gioiello “intimo”, segreto, magari mai mostra prima al pubblico.

La mostra il cui titolo è FiloRosso x Paris (9, rue Guénégaud) durerà fino all’11 ottobre.

Read Full Post »

La mostra di Petra Zimmermann al MAK di Vienna

La mostra di Petra Zimmermann al MAK di Vienna

Si è finalmente inaugurata il 19 febbraio –  tranquilli perché va avanti fino al 20 maggio – la mostra personale di Petra Zimmermann JEX – Jewelry exhibition che aspettavamo da almeno un anno al museo MAK di Vienna. Circa 100 sono le opere create tra il 1997 e il 2012 alcune delle quali realizzate appositamente per la mostra dall’ artista di Graz che vive ormai da anni nella capitale.

Petra Zimmermann

Alla galleria Sofie Lachaert di Tielrode in Belgio una mostra Money’s Worth dedicata, ebbene sì, ai soldi e al loro mutato valore “grazie alla crisi”. Carta straccia o oggetti del desiderio? Boh. Comunque, fino al 31 marzo. Ecco i partecipanti. Arthur Analts & Rudolph Strelis, Lin Cheung , Hilde De Decker, Tine De Ruysser, Mieke Dierckx, Charlotte Dumoncel d’Argence, Gerda Hoogvelt, Ya Ling Hsiao, Chris Kabel, Astrid Keller, Michael Kluver,  Lachaert & d’Hanis, Ferry Meewisse, Minale & Maeda, Juan Montero, Aiste Nesterovaite, Ksenia Obukhova, Won Park, Helmut Smits for Droog Lab, Lauren Vanessa Tickle, Charlotte Vercruysse, Stacey Lee Webber.

Won Park

Won Park

Quattro italiani a Francoforte alla Galleria Meister Und Margarita fino al 23 marzo CORRADO DE MEO, RAFFAELE IRACE, GIANLUCA STAFFOLANI e STEFANO PEDONESI  in una mostra per rappresentare il Made in Italy.

Stefano Pedonesi nella mostra di New York

Stefano Pedonesi nella mostra di New York

Stefano Pedonesi lo ritroviamo anche con tre lavori alla Galleria Forbes di New York nella mostra collettiva Out of this world! Jewelry in the space age dal 16 marzo al  7 settembre. Circa 150 gioielli (da quelli di epoca georgiana fino a oggi) che esplorano l’immaginario visivo dello spazio nella nostra cultura ora confrontandosi con pietre insolite come la pallasite, un tipo di meteorite, ora con materiali inusuali come polimeri o titanio originariamente sviluppati dalla NASA per viaggi interstellari.

Sergey Jivetin che partecipa alla collettiva di New York

Sergey Jivetin che partecipa alla collettiva di New York

Read Full Post »

La mostra di Corrado De Meo a Parigi

La mostra di Corrado De Meo a Parigi

Ecco l’occasione di mostrarvi dal vivo qualche immagine della mostra Les Sonorités de la couleur di Corrado De Meo nel negozio parigino della stilista spagnola Agatha Ruiz de La Prada scattare il giorno dell’inaugurazione il 22 febbraio. Aperta fino al 15 marzo.

Agatha Ruiz de la Prada e Corrado De Meo

Agatha Ruiz de la Prada e Corrado De Meo

Le forme di Rosso

Le forme di Rosso

jhbcdjcldc lc s

Les sonorités de la couleur

 

 

 

 

Read Full Post »

Older Posts »